Salta al contenuto
aumenta  

La Menopausa

Perché fare l'attività fisica?
Muoversi  migliora la funzione  cardiaca  e vascolare; abbassa i livelli ematici di trigliceridi e colesterolo totale, ma soprattutto incrementa il colesterolo HDL 
(quello "buono"); diminuisce  la  pressione  arteriosa; aiuta  a controllare  il  peso   corporeo; agisce  diminuendo la  glicemia (riducendo  il rischio  diabete).

Il movimento fisico non solo mantiene la massa ossea, ma ne stimola la formazione, prevenendo il rischio di osteoporosi. Allo stesso modo rafforza il tono muscolare e aumenta l'equilibrio posturale, elementi di prevenzione per le cadute accidentali e, quindi, per le fratture.

Una  regolare attività  fisica, infine, favorisce  i l benessere mentale  stimolando  la  produzione  di ß-endorfine, gli ormoni del piacere, che migliorano il tono dell'umore e spiegano la minore frequenza di vampate e sudorazioni nelle donne in menopausa fisicamente attive.

Presso il Presidio Elena D'Aosta, Via Cagnazzi 29 previa prenotazione al CUP si può richiedere :

 

Moc  tel. 081 2543140

Visita per Osteoporosi tel. 081 2543203

 

Inoltre è possibile eseguire esami ematochimici ed ormonali.

Alcuni consigli possono essere di aiuto per prevenire l'osteoporosi e le sue conseguenze.
Svolgere  un'attività  fisica  regolare. È  importante  iniziare  in modo  lento  e  graduale, eseguire  attività  brevi (circa  15-20 min), ma piuttosto intense (per es. 
passeggiate con andatura sostenuta, corsa, nuoto) e con frequenza regolare (ogni giorno). Poi esporsi, ma con cautela, all'azione benefica del sole, impulso per l'organismo a produrre vitamina D.

Seguire  un'alimentazione  completa  e varia. Preferire  alimenti ricchi  di calcio (latte, formaggio, yogurt, verdura e frutta secca) e di vitamina  D (fegato, pesce uova). Nel  caso  di  elevati  livelli  di  grassi  nel  sangue  scegliere  latte  scremato  e  yogurt  magro. Bere  almeno 1  litro di  acqua al  giorno preferibilmente mineralizzata, che contenga minimo 200-300 mg di calcio al litro.

Limitare il consumo eccessivo di alcolici e di caffè, poiché interferiscono con l'assorbimento del calcio. Sospendere il fumo di sigaretta, perché incrementa la perdita di densità ossea.



Contatore visite gratuito