Salta al contenuto
aumenta   diminuisci

Struttura Territoriale ex P.O. S.S. Annunziata

 

 

via Egiziaca a Forcella

Tel. 081 254 2598

Fax 091 254 2597

Direttore Sanitario: Dott. Angelo Mengano

Responsabile Amministrativo: Dott. Francesco Sgueglia

Posti Letto: 16 (AORN Santobono)

Posti Letto DH: 6 (AORN Santobono)

 

Come arrivare

Di seguito sono riportati i principali mezzi pubblici di collegamento:

 

  • Metropolitana Linea 2: fermata piazza Garibaldi a circa 5 minuti a piedi dall'ospedale;
  • Metropolitana Linea 1: fermata piazza Garibaldi a circa 5 minuti a piedi dall'ospedale;
  • Treni  Ferrovie dello Stato – Fermata Piazza Garibaldi
  • Treni Circumvesuviana –Fermata Piazza Garibaldi o terminale Porta Nolana
  • Autolinee ANM:  fermata di piazza Garibaldi, con provenienza da qualsiasi zona della città, a 3 minuti a piedi dall'ospedale e fermata di Corso Umberto per l'autobus R2 a 1 minuto ;
  • Autolinee provinciali e regionali:fermata di piazza Garibaldi, a 5 minuti a piedi dall'ospedale;
  • Taxi:parcheggio di Piazza Garibaldi a circa 5 minuti a piedi dall'ospedale 

 

 

 

Per le auto vi sono pochi spazi per la sosta, nelle vicinanze si trovano diversi parcheggi a pagamento

 

 

DIREZIONE

 

 

  E' attualmente affidata al Direttore del Distretto Sanitario 31, cioè dell'ambito territoriale competente, anche sulla base di quanto previsto dal Piano Territoriale Regionale (DCA 99/2016) a proposito della UCCP Pediatrica cittadina, dotata di Osservazione Breve.

 

Direttore sanitario dott. Angelo Mengano

Dove siamo: 3° piano

Contatti: 081 254 2598 fax 081 254 2597

Email: direzione.annunziata@aslnapoli1centro.it

 

Punto CUP

Dove siamo: 1° piano

Contatti: 081 254 2541

 

  ll Presidio SS. Annunziata si trova nel territorio del DSB 31, che coincide con la seconda Municipalità del Comune di Napoli, corrispondente ai popolosi quartieri Avvocata, Montecalvario, Mercato, Pendino, San Giuseppe, Porto.

Storico Ospedale materno-infantile della città di Napoli, ai sensi della normativa regionale ed aziendale è attualmente in via di riconversione in Presidio territoriale materno-infantile ad elevata integrazione ospedale-territorio dotato di Unità Complessa di Cure Primarie (UCCP) Pediatrica con bacino di utenza cittadino e sede del Dipartimento Integrato Ospedale-Territorio Materno-Infantile aziendale, cui fanno capo le Unità Operative di Tutela della Salute della Donna e Tutela della Salute del Bambino e dell'Adolescente e le Unità Operative di Ostetricia e Ginecologia, Neonatologia e TIN della ASL.

Al momento, il Presidio ospita anche una serie di attività gestite parzialmente o esclusivamente dall'AORN Santobono-Pausilipon, per effetto del succedersi di due Decreti Regionali (DCA) di cui il primo (DCA 50/2011) stabiliva il passaggio della SS. Annunziata dalla ASL Napoli 1 Centro all'AORN Santobono-Pausilipon mentre il secondo (DCA 28/2015) ne sancisce il rientro in ASL Napoli 1 Centro.

Tra le attività ancora gestite dalla AORN Santobono, vi è un reparto di Pediatria con 16 posti letto, un servizio diurno (ambulatorio e day hospital) di malattie metaboliche, un servizio diurno (ambulatorio e day hospital)  di auxoendocrinologia, un servizio diurno (ambulatorio e day hospital) di  otorinolaringoiatria, le attività ambulatoriali di odontoiatria e riabilitazione e il Centro Screening neonatale.

La ASL sta curando la riconversione del Presidio Ospedaliero ai sensi della normativa regionale ("realizzare un nuovo modello di integrazione Ospedale –Territorio nell'area pediatrica,  " valorizzare l'antica vocazione materno-infantile del P.O. SS. Annunziata sito nel centro storico di Napoli rafforzandone il legame con il tessuto sociale di riferimento e aprire alle tematiche dell'integrazione sociale, multiculturale e multietnica i servizi resi alla popolazione pediatrica"). Al momento, nelle more della completa realizzazione della programmazione regionale ed aziendale, la ASL gestisce il Punto di Primo Soccorso Pediatrico (attivo 24 ore su 24 tutti i giorni dell'anno), i servizi di Oculistica Pediatrica, Cardiologia Neonatale e Pediatrica, Cardiologia per adulti, Dermatologia Pediatrica e per adulti, l'UOC Tutela della Salute della Donna con il Consultorio Familiare di II livello, la UOMI del DSB 31, il Nucleo di Neuropsichiatria Infantile del Distretto 31 all'interno del quale opera il Settore di Psicologia Clinica dell'età evolutiva, il Centro per le Famiglie, la Diagnostica per Immagini con una sezione dedicata all'Ecografia Pediatrica e il Laboratorio di Patologia clinica ad indirizzo pediatrico con centro prelievi. L'Annunziata ospita altresì la Continuità Assistenziale e l'Ambulatorio STP (Stranieri Temporaneamente Presenti) del DSB 31.

 

La complessa transizione dall'AORN Santobono-Pausilipon alla ASL e la relativa coesistenza e condivisione di spazi e funzioni, il processo trasformativo di deospedalizzazione e implementazione dei nuovi modelli organizzativi, AFT e UCCP, nella loro declinazione pediatrica, il passaggio dalla maternità all'attività consultoriale con le sue molteplici funzioni sanitarie e sociali,  la dimensione sovradistrettuale cittadina in cui l'Annunziata è stata riconfermata dalle leggi regionali vigenti in continuità con la sua storia passata e recente,  l'apertura alle tematiche dell'integrazione sociale, multiculturale e multietnica, pongono rilevanti sfide alla Direzione e a tutti gli operatori impegnati nel processo di riconversione, vero e proprio laboratorio in cui realizzare, insieme con utenti e associazioni, la continuità tra assistenza, ricerca e cura.  

 

Pubblicato il 24-01-2018

 



Contatore visite gratuito