Salta al contenuto
aumenta  

FLUSSI INFORMATIVI

Le attività relative all'analisi e al monitoraggio dei flussi informativi sanitari NSIS e degli altri flussi informativi sanitari sono confluite nel CUP con Deliberazione della Direzione Generale n° 1848 del 21/11/2013.

 

Il protocollo d'intesa del 23 marzo 2005, il "Patto per la salute" del 28 settembre 2006 e le sue successive integrazioni, hanno sancito l'utilizzo del NSIS (Nuovo Sistema Informativo Sanitario) per le misure di qualità, di efficienza e di appropriatezza del Servizio Sanitario Nazionale, nonché per le misure relative all'erogazione dei Livelli Essenziali di Assistenza, evidenziando il conferimento dei dati al Sistema Informativo Sanitario "fra gli adempimenti a cui sono tenute le Regioni". La inadempienza a tale obbligo è sanzionata dal D.P.R. 9 febbraio 2009 a norma dell'art. 7 del D.L. n° 322 del 06/09/1989.

 

L'attività dei flussi informativi intende rispondere a due principi: 

 

a) l'informatizzazione del sistema, indispensabile per migliorare i sistemi di acquisizione e la qualità dei dati

 

b) la facile accessibilità ai dati attraverso la creazione di un sistema di reportistica automatica e semplice che ha come obiettivo da una parte il miglioramento della qualità dei dati trasmessi ai diversi livelli di governo ministeriali, regionali ed aziendali dall'altra la diffusione della cultura del dato, strumento per la gestione della conoscenza a supporto della Direzione Strategica.

 

 

La "MAPPA DEI FLUSSI INFORMATIVI DELLA ASL  NAPOLI 1 CENTRO" adottata con Delibera n° 829/2015 

 

 

Aggiornamento : 18/05/2016

Visualizza o Scarica Allegati:



Contatore visite gratuito