Salta al contenuto

AUTORIZZAZIONI PER TIROCINIO E VOLONTARIATO

AUTORIZZAZIONE ATTIVITA' DI TIROCINIO CURRICULARE

E/O VOLONTARIATO

Responsabile del procedimento:

Dott.ssa Antonietta Ghezzi Piazza Nazionale 95, 3° piano, tel. 081/2549123, fax081/2549159.

Mail: antonietta.ghezzi@aslnapoli1centro.it

 

CHI:

Tirocinio:tutti i laureati possono richiedere di effettuare tirocinio post laurea, mediante l'apposita modulistica universitaria, presso la A.S.L. Napoli 1 Centro.

Volontariato:tutti i diplomati o laureati possono richiedere di effettuare volontariato finalizzato all'apprendimento ed al perfezionamento professionale, mediante l'apposita modulistica presente sul sito aziendale.

 

COME:

Tirocinio: Iter previsto:

  1. compilare in ogni sua parte lo specifico modulo di richiesta ed allegare il progetto formativo universitario;
  2. contattare il tutor prescelto (per concordare il percorso formativo proposto dall'Università) che esprimerà la propria competenza e disponibilità firmando il suddetto modulo;
  3. acquisire il nulla osta all'ammissione da parte del Responsabile della Struttura prescelta (Presidio, Distretto, ecc.), che firmerà anch'egli il suddetto modulo (e ne tratterrà una copia);
  4. consegnare il modulo con le suddette autorizzazioni alla U.O.C. Formazione che, in quanto all'uopo delegata dal Legale Rappresentante aziendale, valuterà l'istanza, la disponibilità ricettiva, la compatibilità con le esigenze aziendali e la fattibilità del percorso e firmerà il progetto formativo (per l'Università), inviando nota di autorizzazione al Direttore della macro struttura individuata ed all'interessato;
  5. il Direttore del Presidio, Distretto, ecc., ricevuta dal richiedente l'ulteriore documentazione prevista dallo specifico regolamento aziendale, produrrà il Decreto Dirigenziale di tirocinio, inviandone notizia alla U.O.C. Formazione.

Volontariato. Iter previsto:

  1. compilare in ogni sua parte il modulo di richiesta;
  2. contattare il tutor prescelto (per concordare il percorso formativo) che esprimerà la propria competenza e disponibilità firmando il suddetto modulo;
  3. acquisire il nulla osta all'ammissione da parte del Responsabile della Struttura prescelta (Presidio, Distretto, ecc.), che firmerà anch'egli il suddetto modulo (e ne tratterrà una copia);
  4. presentare il modulo con le suddette autorizzazioni alla U.O.C. Formazione che, in quanto all'uopo delegata dal Legale Rappresentante aziendale, valuterà l'istanza, la disponibilità ricettiva, la compatibilità con le esigenze aziendali e la fattibilità del percorso inviando nota di autorizzazione al Direttore della macro struttura individuata ed all'interessato;
  5. il Direttore del Presidio, Distretto, ecc., dopo aver ricevuto dal richiedente la documentazione prevista dallo specifico regolamento aziendale, produrrà il Decreto Dirigenziale di volontariato, inviandone notizia alla U.O.C. Formazione.

 

PERCHÉ:

ai sensi e per gli effetti del D.lgs. 502/92 e s.m.i.; Legge 196/1997; D.M. 25 marzo 1998 n. 142, D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 368; Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Funzione Pubblica del 1 agosto 2005, n. 2.

QUANDO:

l'istanza va prodotta almeno 60 giorni prima della data di inizio dell'attività.

 

ALLEGATI:

  1. Modulo di richiesta;
  2. Regolamento aziendale.

aggiornamento del 08/06/2015 a cura di Formazione Professionale

Visualizza o Scarica Allegati:



Contatore visite gratuito